❗ Allegri: “Poco esperti per vincere il campionato. Chiesa? Soddisfatto della sua partita”

Massimiliano Allegri è intervenuto ai microfoni di Sky Sport al termine del match perso di misura dalla Juventus contro l’Udinese all’Allianz Stadium. Queste – riprese da PDF.com – le sue dichiarazioni:

Durante l’annata ci sono momenti del genere. Nel primo tempo abbiamo fatto bene. L’Udinese è una squadra fisica, che ha tecnica e non era facile giocare contro di loro. Non è un momento facile per noi, ma dobbiamo rimanere sereni. Dobbiamo fare ancora molti punti per andare in Champions. Serve resettare per poi ripartire dalla sfida contro il Verona. La squadra è formata da giocatori che hanno poca esperienza per poter vincere il campionato. In questo momento essere nervosi, pensare a cosa si poteva fare non aiuta: serve solo lavorare. Nel secondo tempo abbiamo avuto diverse azioni favorevole, ma non c’è tempo per recriminare“.

Sono dispiaciuto perché abbiamo fatto 1 punto in 3 partite. Stasera abbiamo fatto bene nel primo tempo: l’Udinese ti rallenta molto e quando ti capita l’occasione devi fare gol. Nel secondo tempo abbiamo fatto fatica: sono momenti che capitano. Ora dobbiamo essere sereni e ripartire domani. Abbiamo una semifinale di Coppa Italia e una qualificazione Champions League da conquistare. Serve reagire“.

Nessuno si sarebbe aspettato 1 punto in 3 partite, ma bisogna accettarlo. Un momento di down ci può essere, ma deve essere tolto il prima possibile. Il calcio va preso per quello che è: serve tornare a lavorare e fare punti già contro il Verona nel prossimo turno. Chiesa? Stasera ha fatto una buona partita. Da lui ci si aspetta sempre cose importanti: sono contento della prestazione di questa sera“.

By Nicola Cosentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post correlati