Liverpool-Villareal 2-0, gli spagnoli durano un tempo contro un avversario nettamente superiore

La semifinale d’andata di Champions League giocata ad Anfield tra Liverpool Villareal si è rivelata dai due volti, pur essendo contraddistinta da un unico copione. La compagine inglese ha preso il controllo del match sin dal primo minuto, ma nella prima frazione si è confrontata con una resistenza organizzata da parte della squadra di Unai Emery. Nella ripresa, invece, i padroni di casa hanno sbloccato la gara e spento ogni velleità degli avversari trovando il 2-0 in maniera immediata. Il risultato, alla luce del divario emerso, risulta paradossalmente positivo per gli ospiti che avranno comunque delle chance al ritorno tra le mura amiche.

II primo tempo

I Reds sono partiti molto forte, costringendo gli avversari a difendere bassi per assorbire le folate. Al 12′ il primo guizzo di Salah sulla destra ha messo Mané nella condizione di colpire di testa da pochi metri, ma il senegalese non ha trovato la giusta coordinazione. Il Submarino Amarillo ha disinnescato nella fase centrale della frazione anche l’offensiva dei padroni di casa. Al 33′ ancora Mané si è reso pericoloso con un tiro dal limite deviato in seguito a un ennesimo recupero di palla alto.

Photo by OLI SCARFF/AFP via Getty Images – Via One Football

Due minuti dopo Salah non è riuscito a tenere basso un tiro al volo a cui è giunto in seguito a un cambio campo di 40 metri di Robertson messo a centro area col destro volante da Alexander-Arnold. La chance più clamorosa se l’è costruita al minuto 42 Thiago Alcantara con una conclusione violentissima dalla media distanza che ha scheggiato l’incrocio dei pali. Il muro spagnolo ha scricchiolato, ma ha retto.

Photo by OLI SCARFF/AFP via Getty Images – Via One Football

Il secondo tempo

Al 53′ il Liverpool ha sbloccato la partita grazie a una dinamica fortunata verificatasi al termine di una splendida azione alla mano innescata ancora una volta da un ispirato Thiago. Dal fondo destro del campo Estupinan ha deviato il cross di Henderson generando una parabola che Rulli non è riuscito a smanacciare fuori dallo specchio.

Photo by David Ramos/Getty Images – Via One Football 

Dopo appena 120 secondi Sadio Mané ha raddoppiato anticipando in uscita Rulli, imbeccato alle spalle della difesa da Momo Salah. 1-2 letale degli uomini di Jurgen Klopp, che si sono liberati di tutte le ansie accumulate nel corso del primo tempo.

Photo by OLI SCARFF/AFP via Getty Images – Via One Football

In seguito al 2-0 entrambe le squadre si accontentano del risultato e le occasioni si riducono sensibilmente. La gara termina senza ulteriori significativi sussulti.

Il tabellino di Liverpool-Villareal

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold (81′ Joe Gomez), Konate, Van Dijk, Robertson; Henderson (72′ Keita), Fabinho, Thiago Alcantara; Salah, Manè (72′ Jota), Luis Diaz (81′ Origi). All: Klopp

VILLARREAL (4-4-2): Rulli; Foyth, Albiol, Torres, Estupiñan (72′ Trigeuiros); Chukwueze (72′ Dia), Parejo (72′ Aurier), Capoue, Coquelin (59′ Pedraza); Lo Celso; Danjuma. All: Emery

Marcatori: 53′ aut. Estupinan, 55′ Manè (L)

Arbitro: Szymon Marciniak (POL)

Ammoniti: Van Dijk (L); Estupinan, Lo Celso (V)

By Emanuele Garbato

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post correlati

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com