Focus

Inter, in Champions toccherà a Onana: sfida decisiva per l’eterno ballottaggio in porta?

Inter, in Champions toccherà a Onana: sfida decisiva per l’eterno ballottaggio in porta?

Dopo la sconfitta in campionato contro la Roma, l'Inter è pronta a provare a riscattarsi nel match delicatissimo in Champions League contro il Barcellona. Sfida alquanto decisiva per le sorti del girone dei nerazzurri ed è per questo che Inzaghi è chiamato a preparare la gara nel migliore dei modi. A margine della sfida di ieri sono ritornate in auge le polemiche riguardo il ballottaggio Handanovic-Onana, soprattutto dopo una prestazione opaca del capitano nerazzurro. In Champions tornerà Onana ed una gara di livello potrebbe condurlo a diventare il numero uno anche in campionato.
Leggi di più
Roma, i numeri di Spinazzola in questa stagione

Roma, i numeri di Spinazzola in questa stagione

Il destino, un insieme di cause incontrollate dall'uomo che si pensa possano decidere gli avvenimenti nella vita di ogni persona, non è sempre stato clemente con Leonardo Spinazzola. Il suo percorso professionale, come ci indica la storia, è sempre stato caratterizzato da picchi estremi, che non gli hanno mai consentito di assodarsi su equilibri solidi e duraturi. Per ultimo, basti pensare al più recente infortunio vissuto nel periodo dell'Europeo, vinto poi dai suoi compagni di squadra dell'Italia, in cui l'esterno si stava confermando come uno tra i più influenti e decisivi interpreti del ruolo. Infortunio, appunto, che ha poi negato…
Leggi di più
❗ Perché Raspadori è ciò che serve al calcio italiano

❗ Perché Raspadori è ciò che serve al calcio italiano

GIACOMO RASPADORI ITALIA - Nell'epoca degli atleti superstar, accompagnati, elogiati o vessati da una narrazione che ne esplode la quotidianità in scintille di esagerazioni, trovare l'eccezione è per definizione inusuale ma per necessità indispensabile. Un barlume di quella che può essere definita genuinità che condensa il calcio nel modus vivendi e palesa come ci sia tanto da raccontare al di là del muro innalzato dalla perenne ostentazione. Situazione, quella descritta, che in Italia ha generato un ulteriore effetto distorsivo, perché un movimento da anni zoppicante è stato praticamente costretto a seguire questo filone ottenebrato dalla fumosità, noncurante in maniera più…
Leggi di più
Edin Dzeko a caccia dei 💯 gol in Serie A: può raggiungerli contro la “sua” Roma

Edin Dzeko a caccia dei 💯 gol in Serie A: può raggiungerli contro la “sua” Roma

Arrivato in Serie A dal Manchester City a 29 anni, Edin Dzeko ha vissuto stagioni importantissime nel campionato italiano. Nei 6 anni alla Roma, pur vissuti tra alti e bassi, ha messo a segno 119 reti assumendo ruoli da assoluto protagonista negli anni in cui la compagine giallorossa ha sognato lo Scudetto e fatto grandi percorsi in Champions League. Pur non sempre implacabile sotto porta (anche se dal numero di gol non si direbbe), è stato un eccellente centravanti capace di raccordare il gioco. Sia aiutando la manovra grazie alle sue doti tecniche, che favorendo un calcio più verticale e immediato in virtù della sua fondamentale stazza idonea al gioco…
Leggi di più
⚪⚫ Sta tornando il vero Bonucci?

⚪⚫ Sta tornando il vero Bonucci?

Tra i pochi a salvarsi nel nefasto avvio di stagione della Juventus, e clamorosamente lasciato fuori per scelta tecnica per tutti i novanta minuti nel match poi perso dai bianconeri contro il Monza, Leonardo Bonucci ha trasformato la delusione per l'esclusione contro i brianzoli in autentica rabbia agonistica con l'Italia, dimostrando ancora una volta la propria spiccata personalità anche nei momenti di difficoltà del gruppo e l'innata leadership che, da oramai anni, lo rendono un pilastro sia alla Vecchia Signora, che in Nazionale, con qualche fisiologico e naturale periodo di appannamento, forse eccessivamente ingigantito a causa del cognome che porta…
Leggi di più
💚🤍❤ Italia, top e flop dopo le due sfide di Nations League

💚🤍❤ Italia, top e flop dopo le due sfide di Nations League

ITALIA TOP FLOP - L'Italia batte Inghilterra e Ungheria nei due impegni di Nations League e si prende la vetta del Gruppo 3 della Lega A della competizione. Due gare, in cui si è rivista per lunghi tratti la selezione azzurra che tanto bene aveva fatto fino all'immediato post-europeo, abile anche a mantenere la porta inviolata nei due suddetti impegni nonostante la sofferenza nella ripresa contro i magiari. Italia, top e flop dopo le due sfide di Nations League TOP  GIACOMO RASPADORI - L'uomo copertina non può che essere lui: il nuovo 10 azzurro. A segno in entrambi i match,…
Leggi di più
Competenza, coraggio e valori: Marco Rossi è il fautore del miracolo Ungheria

Competenza, coraggio e valori: Marco Rossi è il fautore del miracolo Ungheria

MARCO ROSSI UNGHERIA - L'ennesima impresa portata avanti con la sua Ungheria in Nations League rappresenta solamente un'ulteriore testimonianza dell'enorme lavoro costruito, passo dopo passo, dal Marco Rossi CT. La selezione magiara, infatti, è attualmente prima nel Gruppo 3 di Lega A della giovane manifestazione continentale e ad un punto dal primo posto aritmetico - che consente l'accesso alla Final-Four del torneo - davanti ad autentici colossi del Vecchio Continente quali Inghilterra, Germania e Italia, contro la quale basterà un pari nell'ultimo appuntamento, in agenda questa sera a Budapest. Qualunque dovesse essere il risultato, però, nulla andrà ad intaccare l'autentico…
Leggi di più
🟡🔴 Roma, top e flop di inizio stagione

🟡🔴 Roma, top e flop di inizio stagione

ROMA TOP E FLOP - Un inizio di stagione, quello della Roma, per certi versi in linea con quella che era stata la prima annata targata José Mourinho. Vittorie rotonde (quelle contro Monza ed Helsinki) alternate a successi di misura (con Salernitana, Cremonese ed Empoli) ma anche a tonfi clamorosi (come il poker incassato a Udine e la caduta in Europa League sul campo del modesto Ludogorets). Una compagine, quella giallorossa, che già lo scorso anno aveva vissuto una stagione double-face: il cammino decisamente deludente in campionato, infatti, era stato - almeno all'apparenza - mascherato e dimenticato dal glorioso percorso…
Leggi di più
🔥 Serie A, la TOP 5️⃣ delle prime 7️⃣ giornate di campionato

🔥 Serie A, la TOP 5️⃣ delle prime 7️⃣ giornate di campionato

SERIE A TOP 5 - Sono trascorse appena sette giornate di campionato ma, tra pesanti delusioni e piacevoli sorprese, gli spunti di riflessione appaiono già tanti: andiamo ad analizzare quali siano stati i protagonisti principali di questo primissimo scorcio di Serie A.  Serie A, la TOP 5 dopo le prime 7 giornate KHVICIA KVARATSKHELIA & STANISLAV LOBOTKA (NAPOLI) - L'avvio sprint del Napoli di Luciano Spalletti è il frutto dell'egregio lavoro portato avanti dal tecnico di Certaldo, bravissimo a sopperire all'addio di tre pilastri della storia recente dei partenopei quali Insigne, Mertens e Koulibaly con idee, gioco e mentalità e…
Leggi di più
Inter, i numeri di Handanovic e Onana a confronto

Inter, i numeri di Handanovic e Onana a confronto

INTER HANDANOVIC ONANA - L'arrivo di André Onana a Milano quest'estate, su sponda nerazzurra, ha da subito acceso il dibattito della critica su chi tra lui e Samir Handanovic potesse garantire maggiore sicurezza tra i pali e se un'equilibrata alternanza si sarebbe rivelata decisiva o meno. Dubbi, questi, a cui nessuno ha ancora avuto risposta. Almeno in via definitiva. In questo avvio di stagione, complice probabilmente la necessità di garantire equilibrio e stabilità alla squadra, Simone Inzaghi ha schierato prevalentemente dal primo minuto l'affidabile portiere sloveno. Il capitano, però, per quanto le sue prestazioni siano sempre ottimali, ha dimostrato che…
Leggi di più