Le probabili formazioni di Italia-Inghilterra: chance dal 1′ per Gabbiadini e Abraham

FORMAZIONI ITALIA INGHILTERRA – Allo Stadio San Siro, stasera, alle ore 20:45, andrà di scena la partita tra Italia-Inghilterra, valida per la 5′ giornata del Gruppo 3 della UEFA Nations League.

Il Ct Roberto Mancini, dopo il picco di entusiasmo raggiunto con la vittoria dell’Europeo, si è trovato a dover gestire un crollo emotivo significativo all’interno del suo gruppo, culminato con l’esclusione dal Mondiale. Per rigenerare l’entusiasmo che tanto decisivo si è dimostrato nel cammino verso il titolo europeo, il tecnico è pronto ad operare diversi cambi per la gara contro l’Inghilterra. Confermata la difesa tipo, con Donnarumma tra i pali, in regia le redini della squadra sono affidate ancora a Jorginho. Al suo fianco l’immancabile Barella, con la novità Pobega, grazie al buon momento che sta vivendo in maglia rossonera. In attacco, il solito Immobile, sarà affiancato da Raspadori e Gabbiadini.

L’Inghilterra del Ct Southgate, che contro gli azzurri vuole riprendersi ciò che gli è stato sottratto nella finale di Wembley dell’Europeo, è pronta a scendere in campo con la formazione tipo. Confermati Maguire e Tomori al centro della difesa, Ward-Prowse e Rice presidieranno il centrocampo a due scelto dal ct. Sulla trequarti le redini del gioco offensivo saranno affidate ai terribili Mount, Grealish e Sterling. Il riferimento offensivo della squadra dovrebbe essere Abraham, al momento in vantaggio su Kane.

Le formazioni

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Bastoni, Emerson; Barella, Jorginho, Pobega; Gabbiadini, Immobile, Raspadori. Ct. Mancini.

INGHILTERRA (4-2-3-1): Ramsdale; James, Tomori, Maguire, Trippier; Ward-Prowse, Rice; Mount, Grealish, Sterling; Abraham. Ct. Southgate.

By Demetrio Oriolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post correlati