❗️Ds Lazio: “Sento tante c*****e, ecco la verità su Immobile! Siamo in contatto per Greenwood”

Angelo Fabiani, direttore sportivo della Lazio, è intervenuto a margine della conferenza stampa di Tijjani Noslin soffermandosi anche sul futuro di Ciro Immobile e sull’interesse per Mason Greenwood. Ecco quanto ripreso da Lalaziosiamonoi.it:

“Ne ho sentito parlare, rispondo con battute. Sono abituato ad agire quando ci sono le carte e le richieste ufficiali. Dovesse arrivare da parte del club che vuole Immobile, la società ne prenderà atto e valuterà il da farsi. I se e i ma lasciano il tempo che trovano. Ho sentito di questa eventualità, parliamo di uno che ha fatto la storia della Lazio, un campione, e va trattato nelle dovute maniere. Se arriverà la proposta del Besiktas e Ciro la prenderà in considerazione la società ne prenderà atto e si muoverà di conseguenza. Sono molto pragmatico e lineare, non voglio dire stupidaggini. Il calciatore non ha chiesto di andare via a zero, ho sentito dire che a lui sarebbe gradito il trasferimento. Nessuno ha messo alla porta nessuno, chi è andato via lo ha fatto per una sua volontà. Dovesse verificarsi, vuol dire che c’è la volontà del calciatore. Io spero possa rimanere, da parte mia e della società c’è stima dell’uomo. Noi dobbiamo ragionare con dati oggettivi e situazioni attinenti ai fatti, non su situazioni che rimbalzano a livello mediatico. Spero che resti, sarò sempre un suo tifoso, se parte Immobile ci porremo il problema. Oggi fa parte della Lazio, il suo sostituto non è una priorità. Se partirà ne parleremo con il mister. Nelle condizioni normali dovrebbe partire per Auronzo, se oggi o domani cambia qualche situazione non parte. A oggi è tra i convocati per Auronzo. 

C’è stato un collega che non vedo qui che ha detto questa emerita cazzata. Un conto è fare calciomercato, un conto è lavorare in un giornale. Avevo preso Ederson a 6 milioni, poi 4 mesi è stato venduto a 20. Il prezzo lo fa la richiesta che c’è sul mercato, il Torino aveva offerto più di noi per via di alcuni bonus, ci ha favorito un po’ l’allenatore, altrimenti sarebbe stato pagato anche di più. Se uno del settore giovanile vale 0 e poi parte a 4 milioni, si dovrebbero cambiare sempre i direttori sportivi. Sento tante stupidaggini, possono far presa fino a un certo punti. Bisogna azionare il cervello per parlare di calcio giocato. 

TAVARES. “Interessa molto alla Lazio, ci sono delle corrispondenze tra le due società sull’accordo da trovare, ma in realtà è stato trovato ieri. Poi bisogna mettere d’accordo altre componenti, va trovata anche l’intesa con il calciatore e gli agenti, sono più che fiducioso, per motivi scaramantici non dico che è già della Lazio, ma ci sono grosse possibilità”.

GREENWOOD. “Già lo scorso anno lo stavamo trattando, siamo ancora in contatto con lo United, ci sono azioni di disturbo. Il consiglio del Diavolo se lo mangia la volpe. E io non sono il diavolo…”

By Nicola Cosentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post correlati