​😓 Roma, Lukaku si è inceppato: il riscatto del belga è sempre più lontano. La situazione

Dopo un inizio a dir poco scoppiettante, condito da 7 reti complessive in altrettante partite tra campionato ed Europa League, Romelu Lukaku si è palesemente inceppato, mettendone poi a referto appena 8 nelle successive 21.

Secondo quanto riferito da Calciomercato.com, la Roma non avrebbe al momento intenzione di presentare un’offerta al Chelsea al fine di provare a riscattare il centravanti belga, specie qualora la qualificazione alla prossima Champions League dovesse non essere raggiunta. Le motivazioni, in tal senso, sarebbe diverse.

Sotto il profilo economico, in primis, sia i 43 milioni di euro necessari per il cartellino, che i 9,8 milioni lordi attualmente percepiti da Big Rom nella Capitale spaventerebbero, e non poco, i giallorossi, i quali da gennaio non beneficiano peraltro più dei vantaggi fiscali precedentemente garantiti dal Decreto Crescita.

A ciò, inoltre, si aggiunge anche l’aspetto tecnico: tra meno di un mese, infatti, Daniele De Rossi dovrebbe riabbracciare Tammy Abraham dopo il grave infortunio al ginocchio patito dal centravanti inglese nella scorsa stagione, il quale rappresenta una risorsa già di proprietà della Lupa in grado di garantire alla stessa un bottino di goal potenzialmente molto vicino a quello finora messo e referto dall’ex Inter.

 

 

By Nicola Cosentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post correlati