❗ Xavi: “Mai pensato di cedere Kessié, mi piace molto come giocatore”

Xavi, tecnico del Barcellona, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di Copa del Rey contro la Real Sociedad soffermandosi, tra i vari temi, anche sul tanto discusso futuro di Franck Kessié.


Queste – riprese da TMW – le sue dichiarazioni:

“È una partita da dentro o fuori, giochiamo in casa e spero di vedere 80000 persone come contro il Getafe. La Real Sociedad è una grande squadra, molto ben allenata”.

Lewandowski ritrova Gil Manzano: “Lo accoglieremo nel modo migliore possibile, se non si fanno polemiche gli arbitri sono più contenti. Robert è un professionista e non penserà a lui”.

Zubimendi possibile erede di Busquets: “Sono giocatori diversi. Zubimendi è più fisico e più veloce, mentre Busquets è più tecnico”.

Mercato invernale agli sgoccioli: “Non escludo nulla ma non ci sono novità. L’ho detto dal primo giorno che i movimenti sarebbero stati pochi”.

Altri titoli: “Siamo in un ottimo momento e la Supercoppa ci ha dato fiducia. Dobbiamo pretendere di più da noi stessi, non possiamo pensare di accontentarci di un trofeo. Vogliamo lottare per campionato, Copa ed Europa League”.

La situazione di Kessié: “Non ho mai pensato di cederlo. Mi piace molto perché ci dà delle alternative nel corso della partita, è stato molto bravo contro il Ceuta”.

By Nicola Cosentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post correlati

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com