💥 Ballardini: “Rosso a Bijol chiaro, ma l’arbitro può sbagliare”

Davide Ballardini, allenatore del Sassuolo, ha commentato il pari con l’Udinese DAZN come riportato da TMW.

“Abbiamo fatto una buonissima partita, contro una squadra forte fisicamente e tecnicamente. Se andiamo a contare le occasioni e il gioco, penso oggi il Sassuolo meritasse qualcosa in più. Ma ci teniamo la prestazione, davvero a me è piaciuta molto”.

Ha visto qualcosa di diverso?
“Credo proprio di sì. Con i tre attaccanti abbiamo avuto diverse situazioni importanti. Pinamonti poteva fare gol e questo già era importante. Ho visto progressi, ma possiamo essere più bravi e pericolosi”.

Sta trovando l’atteggiamento del Sassuolo?
“Il Sassuolo ha il dovere di giocare, perché è nata per farlo, e di essere squadra quando la palla è degli avversari. E poi ha bisogno, in possesso, di mettere in difficoltà gli avversari. Oggi siamo stati bravi per lungo tempo nella fase difensiva. È una partita che a me ha detto molto, che ci ha fatto vedere tante cose buone”.

Marelli ha parlato di secondo giallo non dato a Bijol, anche voi vi siete lamentati tanto.
“Se l’ha detto Marelli… Io alleno il Sassuolo. L’allenatore può fare errori, i giocatori idem, così come l’arbitro. Non stiamo a commentare gli errori di nessuno, mi pare abbastanza chiaro: ci focalizziamo su altro”.

Cosa manca al Sassuolo?
“Il Sassuolo deve fare queste partite, con un attenzione e un’intensità che permette di essere più pericoloso. E con questo furore si può soffrire anche meno dietro”.

By Emanuele Garbato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post correlati