Le probabili formazioni di Olanda-Ecuador: torna Depay dal 1′, stesso undici per Alfaro

Al Khalifa International Stadium di Ar-Rayyan, oggi, alle 17:00 ore italiane, andrà di scena la sfida tra Olanda-Ecuador, valevole per la seconda giornata del Gruppo A ai Mondiali in Qatar. Ad arbitrare la sfida ci sarà Mustapha Ghorbal (Algeria), mentre gli assistenti saranno Mokrane Gourari e Abdelhak Etchiali, Said Martinez (Honduras) sarà il quarto uomo, Evans (Australia) e Jiyed (Marocco) al Var.

L’Olanda di Louis van Gaal è reduce dalla bella e sofferta vittoria per 0-2 contro il Senagal. La gara di apertura ha confermato la loro forza, evidenziando però come il livello sia alto. La squadra senegalese ha infatti causato più di qualche pensiero loro. Il ct olandese è pronto a confermare dieci undicesimi della squadra scesa in campo nel match d’apertura, inserendo dal 1′ la sola novità Depay.

 

L’Ecuador del ct Gustavo Alfaro è anch’esso reduce da una vittoria di misura nel match d’apertura della competizione. Valencia e compagni, infatti, all’esordio hanno battuto 0-2 il Qatar, squadra ospitante del torneo. Chi ben comincia è già a metà dell’opera. Su questo punterà il ct che, confermando lo stesso undici, cercherà di insidiare anche la favorita Olanda per la conquista di un pass per la fase finale.

Le probabili formazioni

OLANDA (3-4-1-2): Noppert; De Ligt, Van Dijk, Aké; Dumfries, Berghuis, De Jong, Blind; Gakpo; Depay, Bergwijn. CT: Van Gaal. 

ECUADOR (4-4-2): Galindez; A. Preciado, F. Torres, Hincapié, Estupinan; Plata, Mendez, M. Caicedo, Ibarra; E. Valencia, Estrada. CT: Alfaro. 

By Demetrio Oriolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post correlati