I 🤑 del Chelsea svegliano l’UEFA: possibile un limite alla durata dei contratti

Gli acquisti folli e sempre più dispendiosi del Chelsea stanno mettendo in imbarazzo l’UEFA, poiché i Blues hanno trovato un sotterfugio per non violare il Fair Play Finanziario. Secondo TMW, è pronta una controffensiva per limitare le operazioni del club di Todd Boehly.

Ciò che la società inglese fa per aggirare le regole consiste nel proporre ai nuovi calciatori contratti lunghissimi: Madueke ha firmato fino al 2030, Mudryk fino al 2031. Con questo metodo il costo del cartellino è spalmato su un numero di anni sufficiente ad ammortizzare i costi a bilancio. L’idea è quella di rendere obbligatorio ovunque ciò che in Italia è già valido. La durata dei contratti non potrebbe più superare i 5 anni.

By Emanuele Garbato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post correlati

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com