💥 Osimhen re del gol ma non è un record: le migliori medie in Serie A negli ultimi anni

Victor Osimhen, con 13 gol in 15 partite, è capocannoniere indiscusso del campionato di Serie A con una media spaventosa che sta trascinando il Napoli nel clamoroso girone d’andata. Il nigeriano ha messo a segno un gol ogni 97 minuti. quasi uno a partita: media spaventosa ma in Serie A, negli ultimi anni, c’è chi ha fatto meglio e sono proprio loro gli obiettivi dell’ex Lille che punta al titolo di capocannoniere.

Il migliore delle ultime stagioni, inavvicinabile, è Luis Muriel. 22 reti nel campionato 2020-2021 con la caratteristica che il colombiano segnò quasi sempre da subentrato. Tante presenze ma pochi minuti ed una rete ogni 65 minuti in campo. Segue Ciro Immobile: il vero re del gol dell’ultimo decennio in Serie A, nel 2019-2020, mise a segno 36 reti, eguagliando Higuain e fermando la media gol ad una rete ogni 88 minuti.

In quella stagione CR7, fermatosi a 31, ne fece uno ogni 97 minuti. Dei calciatori che hanno fatto almeno 10 gol, ovviamente, troviamo ancora Immobile che lo scorso anno ha tenuto la media di un gol ogni 100 minuti. Segue Ibra che siglò le 15 reti del 2020-2021 ad intervalli di 100 minuti.

Medie gol

Muriel 2020-2021 – 22 gol, uno ogni 65 minuti

Immobile 2019-2020 – 36 gol, uno ogni 88 minuti

Cristiano Ronaldo 2020-2021 – 29 gol, uno ogni 97 minuti

Osimhen 2022-2023 – 13 gol, uno ogni 97 minuti

Immobile 2021-2022 – 27 gol, uno ogni 100 minuti

Ibrahimovic 2020-2021 – 15 gol, uno ogni 100 minuti

 

By Alessio D'Errico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post correlati

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com