💥 Pres. Lecce: “Gli arbitri hanno ammesso che quello col Toro era rigore solare”

Il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani ha parlato al Quotidiano di Puglia delle ultime polemiche arbitrali, come riportato da TMW.

“Io mi sono lamentato molto a fine gara per il rigore non dato, non perché cercavo un alibi, ma perché in partite così bloccate alla fine contano gli episodi. A noi è stato negato un rigore solare: ne ho discusso con i vertici arbitrali e dal confronto è emerso, e sono autorizzato a dirlo, che quell’episodio è stato qualificato come errore dell’arbitro.

Anche se non mi è chiaro il perché non sia intervenuto il VAR. Vorrei che tutti capissero che anche i dettagli sono importanti. I giocatori, ad esempio, in modo civile avrebbero potuto sollevare il problema con l’arbitro, invece siamo stati passivi e noi non possiamo essere passivi perché è un momento cruciale in cui ogni episodio può cambiare la storia di questo campionato. Devo dire anche che sia a livello locale che a livello nazionale gli organi di informazione ne hanno parlato poco, salvo poche eccezioni, e questo mi dispiace molto.

La salvezza passa dalla voglia di raggiungere questo obiettivo a tutti i costi, i tifosi percorrono migliaia di chilometri e riempiono il Via del Mare, la loro voglia deve essere la voglia di tutti, questo ripetiamo sempre ai nostri ragazzi ogni volta che scendono in campo, ma ripeto non vale solo per loro, vale per tutti”.

By Emanuele Garbato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post correlati