🤝🏻 Ten Hag garantisce: “Hojlund e Rashford possono coesistere, sta nascendo intesa”

L’allenatore del Manchester United Erik ten Hag ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita di Champions League contro il Bayern Monaco.

Queste le esternazioni, riprese da TMW:

“Maguire ha avuto alcuni problemi, ha finito l’allenamento ma non era in condizione di viaggiare con noi. Ovviamente gli infortuni sono un problema, per questo abbiamo una rosa profonda”.

Perché avete preso Hojlund invece di Kane?
“Ne abbiamo già parlato negli USA, non credo di doverci tornare… Siamo felici di Rasmus. Nelle prime partite era infortunato, poi ha giocato contro Arsenal e Brighton: è un gran talento e ci darà una mano, ne siamo sicuri”.

Come si è trovato a lavorare al Bayern, quando guidava le riserve?
“Sono stati degli anni grandiosi per me, mi piace la mentalità che c’è nel Bayern. Il primo anno abbiamo vinto il campionato, la seconda stagione fu meno fortunata perché non fummo promossi. Ma è stata un’esperienza godibile”.

Che esame è il Bayern Monaco?
“Hanno giocatori molto talentuosi, non puoi distrarti per mezzo secondo. Hanno così tanta classe nei singoli… Però possono anche lasciarti degli spazi: sappiamo che sono molto forti in casa, specie in Champions, ma la vediamo come una prova”.

Vi serve un reset dopo gli ultimi tempi?
“No, non credo. Siamo all’interno di un processo, abbiamo giocato molto bene alcuni spezzoni delle partite. Ciò che cerchiamo è di essere consistenti per novanta minuti più recupero”.

Hojlund e Rashford possono giocare insieme?
“Assolutamente, devono conoscersi, siamo ancora all’inizio. Certo, il tutto dovrà andare a braccetto con i risultati. Abbiamo visto Rasmus e Rashy insieme in allenamento e può funzionare, c’è già una connessione”.

By Emanuele Garbato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post correlati