🔵 Com’è andato l’esordio di Mudryk con la maglia del Chelsea?

Dopo l’infinito tira e molla con l’Arsenal, è stato il Chelsea a riuscire ad accaparrarsi le prestazioni sportive di Mudryk, gemma ucraina prelevata a suon di milioni (100, ndr) dai Blues dallo Shakhtar Donetsk. 

Il classe 2001, dopo la presentazione in bello stile a Stamford Bridge, ha esordito con la compagine londinese nel match pareggiato 0-0 nel weekend dalla truppa di Potter ad Anfield Road contro il Liverpool.


Subentrato al 55′ al posto del giovanissimo Hall, Mudryk ha dato subito lampi della propria immensa classe e qualità, strappando i primi consensi da parte non solo dei suoi nuovi tifosi, ma anche dei cronisti britannici (tra cui Rio Ferdinand, ndr). Come al 64′ quando, dopo una bellissima serpentina in area, calcia con il sinistro a due passi da Alisson, colpendo però solamente l’esterno della rete.

Una prima -nel complesso – senz’altro più che positiva, che conferma le ottimistiche sensazioni delle scorse settimane sulla potenziale compatibilità del calciatore con lo stile di gioco del Chelsea.

By Nicola Cosentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post correlati

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com