City, Guardiola: “Se avessimo vinto la Champions si sarebbe parlato solo dei soldi spesi”

GUARDIOLA CITY CHAMPIONS – Pep Guardiola ha parlato in conferenza stampa pre-Newcastle tornando, come inevitabile, sull’eliminazione in semifinale di Champions League contro il Real Madrid.

Ecco le sue dichiarazioni, riprese da TMW:

“L’importante è esserci, ci riproveremo nella prossima stagione. Il calcio è imprevedibile. L’Atletico ha giocato meglio di noi nella seconda parte del ritorno e con un po’ più di fortuna avrebbe vinto e sarebbe andato in semifinale. Se fossimo stati più fortunati col Real… Ma è il calcio, ci sono 22 giocatori che si muovono con un pallone, succedono cose brutte e cose belle, il calcio è questo.

La gente dice che se non vinciamo è un fallimento ma non è così perchè sappiamo quanto tutto sia difficile. Non mi è stato mai posto come obbligo quello di vincere ma di giocare al meglio e di competere contro qualsiasi squadra.

Se avessimo vinto la Champions, avrebbero detto che era grazie ai soldi che abbiamo speso, non per il duro lavoro svolto. I giocatori adesso non se ne rendono conto ma uscire è stato quasi un dono per noi. Mi piacerebbe essere in finale e vincere la Champions ma quello che è successo a Madrid ci renderà migliori.”

By Emanuele Garbato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post correlati

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com