❗ Thiago Motta: “Nessun rapporto difficile con gli arbitri. Di loro parlerà Sartori”

L’allenatore del Bologna Thiago Motta ha rilasciato alcune dichiarazioni dalla sede del CONI in cui si è recato per ritirare il premio Andrea Fortunato.

Queste le parole, raccolte da TMW:

“C’è Sartori che parlerà degli arbitri, io parlerò della mia squadra e di calcio, di ciò che posso controllare e le cose su cui lavorare”.

Le piace Roma come piazza?
“Ho grande rispetto per Mourinho, la Roma ha un grandissimo allenatore e spero che continui con lui per tanto tempo, sta bene a Roma. Io penso al presente a Bologna, a fare il meglio per avere l’immagine mostrata fino ad oggi e lottare con chiunque”.

Come migliorare il rapporto tra allenatori e arbitri?
“Non penso di avere un rapporto complicato con gli arbitri, anche dopo la scorsa partita ho detto che certi arbitraggi devono essere d’esempio, penso a quei giovani che ci hanno arbitrato col Torino. Parlo di fatti, è la mia opinione su cose che ho visto ma non cerco polemica. Del resto ne parlerà il nostro direttore”.

L’Europa è un obiettivo?
“L’obiettivo è fare una grande partita a Salerno, bisogna concentrarsi su preparare quella. Per il resto, siamo all’inizio e vedremo in futuro”.

By Emanuele Garbato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post correlati