Focus

Champions League 2022-2023, ecco le compagini dei campionati Top-5 già qualificate

Champions League 2022-2023, ecco le compagini dei campionati Top-5 già qualificate

Le competizioni europee volgono al termine, con le tre finali oramai prossime (la prima, quella di Europa League, avrà luogo questa sera). Detto ciò, inevitabile volgere lo sguardo anche a ciò che sarà, soffermandoci inizialmente sulla prossima edizione di Champions League. Ecco, a tal proposito, le compagini dei campionati Top-5 già qualificate. Champions League 2022/2023, ecco le squadre già qualificate Serie A: Milan, Inter, Napoli, Juventus Liga: Real Madrid, Barcellona, Atletico Madrid, Siviglia Premier League: Manchester City, Liverpool, Chelsea Bundesliga: Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Bayer Leverkusen, Lipsia Ligue 1: Paris Saint-Germain
Leggi di più
Rangers, ecco la tua possibilità di riscatto: quattordici anni dopo un’altra finale europea

Rangers, ecco la tua possibilità di riscatto: quattordici anni dopo un’altra finale europea

RANGERS FINALE EUROPEA - Dal baratro del fallimento avvenuto dieci anni fa, al semi-paradiso per la possibilità di disputare una finale europea. Semi-paradiso, perché di paradiso si potrà parlare solo in caso di vittoria della stessa. Eppure, per una squadra che soli dieci anni fa, sommersa di debiti, dichiarava fallimento, finendo nella Scottish Third Division, la lega più bassa del professionismo scozzese, il poter tornare a giocare una partita di questo calibro potrebbe considerarsi ancestrale. Ma da quanto tempo il Rangers non giocava una finale europea? L'ultima finale europea del Rangers Considerando il calvario vissuto da questo club e da tutti…
Leggi di più
Verso Eintracht-Frankfurt-Rangers: lo stato di forma dei tedeschi

Verso Eintracht-Frankfurt-Rangers: lo stato di forma dei tedeschi

EINTRACHT STATO DI FORMA - Manca sempre meno all'attesissima finale di Europa League tra Eintracht Frankfurt e Rangers, in programma mercoledì 18 maggio 2022, alle ore 21:00, al Ramon Sanchez Pizjuan di Siviglia. In virtù dell'imminente confronto in terra andalusa, andiamo ad analizzare lo stato di forma della compagine tedesca. L'opaco cammino in Bundesliga Il cammino nel massimo torneo nazionali tedesco non può di certo essere considerato soddisfacente per la squadra di Oliver Glasner. Le Aquile, infatti, hanno chiuso in campionato all'undicesimo posto in classifica e non vincono in patria addirittura da oltre due mesi: era il 13 marzo e…
Leggi di più
Insigne e le coppe europee: i numeri internazionali con la maglia del Napoli

Insigne e le coppe europee: i numeri internazionali con la maglia del Napoli

INSIGNE COPPE EUROPEE NAPOLI - Dopo una vita nel Napoli, si conclude l'avventura di Lorenzo Insigne con la maglia azzurra che ieri, in un Diego Armando Maradona stracolmo solo per rendergli omaggio, ha salutato la sua gente. Un'avventura lunga 10 anni in cui Insigne ha indossato con passione e dedizione la maglia della sua città: una responsabilità poi divenuta enorme con la fascia da capitano che il talento di Frattamaggiore ha onorato ed indossato con classe ed impegno per diversi anni. L'estro di Insigne ha folgorato gli allenatori che lo hanno allenato che, a partire da Mazzarri sino ad arrivare…
Leggi di più
Mohamed Salah alla terza finale di UCL: dai precedenti a quel conto da regolare col Real Madrid

Mohamed Salah alla terza finale di UCL: dai precedenti a quel conto da regolare col Real Madrid

SALAH FINALI CHAMPIONS - E' sicuramente uno dei protagonisti più attesi della prossima finale di Champions League, in programma sabato 28 maggio alle ore 21:00 allo Stade de France di Saint-Denis. Non solo perché è il capocannoniere della Premier League con 22 reti (e 13 assist, ndr); non solo per gli 8 goal nell'attuale edizione della massima competizione continentale; non solo perché è uno dei calciatori più forti e determinanti che l'ultimo lustro ci abbia consegnato. Quella (a maggior ragione, come vedremo) contro il Real Madrid rappresenta una finale che, per tantissimi motivi, vede Mohamed Salah essere l'uomo, probabilmente, più…
Leggi di più
L’incisività di Luka Modrić in Champions League: i suoi numeri in finale

L’incisività di Luka Modrić in Champions League: i suoi numeri in finale

MODRIC CHAMPIONS LEAGUE - Il Real Madrid è quell’essere vivente difficilmente collocabile tra le varie specie umane, che, quando sembra ormai sul punto di crollare, pesca dal suo bagaglio una di quelle risorse segrete che gli consentono di tirarsi fuori dai guai. Come se le vite a disposizione fossero sette e la necessità di vivere, di vincere nel caso dei Blancos, andasse al di là di tutto. Una di queste vite, se non la principale, è senza ombra di dubbio Luka Modrić. Il Real Madrid ha sicuramente spianato la strada di Modrić verso l’olimpo del calcio, culminata con la vittoria…
Leggi di più
Liverpool, quanto sembra lontana Parigi: 2 titoli in ballo in 14 giorni prima della finale di Champions col Real

Liverpool, quanto sembra lontana Parigi: 2 titoli in ballo in 14 giorni prima della finale di Champions col Real

LIVERPOOL REAL - La finale di Champions League contro il Real Madrid che si disputerà allo Stade de France è in programma tra soli 14 giorni, eppure per il Liverpool sembra lontanissima. Prima di provare a riscattare la finale di Kiev persa nel 2018 contro le Merengues, gli uomini di Jurgen Klopp hanno due titoli da inseguire e non possono risparmiare energie e lesinare sforzi. Il primo, la FA Cup, è in palio quest'oggi a Wembley. Come accaduto anche in Carabao Cup, a contendere il titolo ai Reds sarà il sempre fastidioso e insidioso Chelsea di Thomas Tuchel battuto solo ai calci di rigore nella precedente finale disputata in stagione. La squadra in corsa per il Quadruple avrà a…
Leggi di più
Attenta Roma: Guus Til, pericolo numero uno del Feyenoord

Attenta Roma: Guus Til, pericolo numero uno del Feyenoord

GUUS TIL FEYENOORD ROMA - Mancano dodici giorni alla finale di Conference League, nel corso della quale Roma e Feyenoord battaglieranno per un posto nella storia come prima compagine capace di vincere questa neonata competizione. Attenta Roma Prosegue, dunque, la marcia di avvicinamento all'evento. Un percorso che ci porta a presentare le insidie che attendono i ragazzi di Mourinho. Una su tutte è certamente Guus Til. Trequartista classe '97, l'ondeggiante percorso di questo calciatore (giovane promessa ai tempi dell'AZ, abbattuto da un infortunio dopo il plurimlionario trasferimento allo Spartak Mosca e definitivamente ritrovatosi al ritorno in terra olandese) l'ha portato…
Leggi di più
Alla scoperta di Oliver Glasner, l’artefice della favola Eintracht

Alla scoperta di Oliver Glasner, l’artefice della favola Eintracht

GLASNER EINTRACHT FRANKFURT - Eintracht Frankfurt-Rangers sarà la sorprendente finale di Europa League in programma a Siviglia il prossimo 18 Maggio. Una finale da pochissimi pronosticata agli albori della manifestazione ma di certo quella che per quanto sancito, e palesato, dal campo appare la più giusta e calcisticamente "meritocratica". Soffermandoci sui tedeschi, è impossibile non elogiare l'operato di Oliver Glasner, tecnico e artefice della strepitosa cavalcata delle Aquile nella prestigiosa manifestazione. I trascorsi da calciatore Nato a Salisburgo nell'estate del 1974, il difensore austriaco lega la quasi totalità della sua carriera ai connazionali del Ried, debuttando in Bundesliga nel 1995 in…
Leggi di più
Karim “The Dream” e le finali di Champions: i numeri dell’astro francese

Karim “The Dream” e le finali di Champions: i numeri dell’astro francese

BENZEMA FINALI CHAMPIONS - Il cavallo di razza principale che ha condotto nuovamente il carro alato del Real di Carletto Ancelotti in finale è stato sicuramente Karim the Dream Benzema. Il fuoriclasse transalpino vanta numeri "discreti", a livello personale, in finale ma - ciò che più conta - una certa predisposizione alla vittoria della Coppa dalle grandi orecchie. Finali Champions: i numeri di Benzema https://twitter.com/ChampionsLeague/status/1524360879969648641?s=20&t=5f26LxTofuoLV46mq4Ifmw I numeri di Benzema in Champions - in un discorso di più ampio respiro - sono straordinari: 86 gol in 141 partite e 4 finali vinte. Ad impreziosirli il fatto che Karim, nella storia del…
Leggi di più